Filosofia - tutti i libri per gli amanti del genere Filosofia - Raffaello Cortina Editore | P. 37
Vai al contenuto della pagina

Filosofia

Il mistero della coscienza

di John R. Searle

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 214

Searle attacca radicalmente l’idea che la nostra mente possa essere considerata alla stregua del programma di un computer, come affermano i sostenitori più accesi dell’intelligenza artificiale.

Scoprire l'esistenza

Con Husserl e Heidegger

di Emmanuel Lévinas

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 292

Husserl e Heidegger, i più importanti filosofi di questo secolo, vengono letti e interpretati da Emmanuel Lévinas.

Supremazia e maledizione

Diario filosofico 1973

di Andrea Emo

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 262

Emo dispiega la sua riflessione sull'essere e il nulla, ma senza dimenticare i piccoli piaceri e le minute sofferenze della vita quotidiana.

Il virtuale

di Pierre Lévy

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 168

Il primo manuale di "filosofia del virtuale" che non si limita a delineare i possibili universi futuri, ma insegna come il virtuale sia il germe di un diverso modo di essere del reale.

Ecografie della televisione

di Jacques Derrida, Bernard Stiegler

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 204

Oggi il sistema dei media rivela pienamente la propria natura spettrale: elude ogni vincolo materiale, ogni localizzazione nello spazio e nel tempo, ogni connotazione geografica e territoriale.

Il filosofo e la strega

La ragione e il mondo magico

di Paolo Lombardi

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 200

Questo libro rintraccia le origini di un'immagine che la filosofia non sempre è riuscita ad esorcizzare e che proietta la sua ombra anche nella nostra epoca, in cui dovrebbe aver trionfato la scienza.

Essere giusti con Freud

La storia della follia nell’età della psicoanalisi

di Jacques Derrida

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 116

Nella "Storia della follia" - osserva Jacques Derrida - Foucault aveva scritto che bisogna "essere giusti con Freud". Quali sono le implicazioni di questa affermazione?

Il libro della condivisione

di Edmond Jabès

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 140

Nell'opera di Jabès questo è il testo che segna un passaggio, una svolta importante: dall'interrogazione sul Libro alla condivisione con gli uomini.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.