Individuo gruppo organizzazione - tutti i libri della collana Individuo gruppo organizzazione, Raffaello Cortina Editore - Raffaello Cortina Editore | P. 4

Attenzione, controllare i dati.

Individuo gruppo organizzazione

Fare formazione

I fondamenti della formazione e i nuovi traguardi

di Gian Piero Quaglino

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 260

«Fare formazione» è da anni il principale testo di riferimento per tutti coloro che si sono avvicinati al campo delle attività formative, in un’ottica sia di studio sia di sviluppo professionale.

Dizionario di psicosociologia

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 594

Edizione italiana a cura di Franca Olivetti Manoukian e Cesare KaneklinIl “Dizionario di psicosociologia” è un contributo essenziale per la conoscenza di una disciplina che le trasformazioni sociali degli ultimi anni rendono particolarmente attuale. Propone concetti chiave, come “autonomia”, “autorità”, “cambiamento”, “organizzazione”, “potere”, “progetto”, e profili dei maggiori autori di riferimento, da Freud a Lewin, da Bion a Moreno. Offre descrizioni significative delle attività e dei metodi professionali che la disciplina ha messo a punto nei suoi campi di applicazione privilegiati, ovvero ricerche e interventi nelle organizzazioni, formazione in vari ambiti e a vari livelli, consulenze a singoli e gruppi rispetto a situazioni critiche e a problematiche di cambiamento.   Gli autori Jacqueline Barus-Michel è professore emerito di Psicologia sociale all’Università Paris-VII. Eugène Enriquez è professore emerito di Sociologia all’Università Paris-VII. André Lévy è professore emerito di Psicologia sociale all’Università Paris-XIII.

Psicologia e qualità

La qualità come pratica e come valore

di P. Giorgio Gabassi, M. Lisa Garzitto

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 152

Vengono analizzati gli aspetti psicologici della qualità: da un lato le procedure organizzative che concorrono a “creare qualità” (“Total Quality Management”), dall’altro la valutazione che il cliente dà della qualità in termini sia di prodotto sia di servizio (“Customer Satisfaction”). Per ottenere l’eccellenza non è sufficiente proporsi di fare qualità ma è necessario maturare culture organizzative che portino a “essere qualità”.   Gli autori Pier Giorgio Gabassi è professore di Psicologia del lavoro e delle organizzazioni all’Università di Trieste. Maria Lisa Garzitto insegna Psicologia della comunicazione all’Università di Trieste. Giantullio Perin insegna Psicologia dell’organizzazione all’Università di Trieste.

La vita organizzativa

Difese, collusioni e ostilità nelle relazioni di lavoro

di Gian Piero Quaglino

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 486

In ogni contesto organizzativo, la vita di lavoro espone a crescenti fatiche soggettive. La collaborazione incontra difficoltà, gratificazione e motivazione sono messe alla corda, incerte diventano le ragioni per impegnarsi e sempre minore appare la possibilità di condividere temi come l’orgoglio e la fiducia. Il volume va oltre lo sguardo di superficie sull’organizzazione che parla di efficienza, positività e successo nella competizione, approfondendo le ragioni di ciascuno per tentare percorsi di sopravvivenza nei contesti di lavoro e analizzando i più evidenti “nodi” relazionali a cui essi espongono e che alimentano.

Autoformazione

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 230

Diventare responsabili del proprio apprendimento, capaci di orientarlo, determinati a farlo valere: sono questi gli obiettivi di un progetto di autoformazione. Tale progetto presuppone che ognuno sia maestro di se stesso e agisca in prima persona come protagonista della sfida per affinare le proprie conoscenze e competenze e, in generale, per garantirsi un’opportunità di crescita personale. Il volume raccoglie alcuni dei più rappresentativi contributi internazionali sul tema dell’autoformazione, che è oggetto di sempre maggiore interesse da parte degli studiosi e degli operatori nel mondo della formazione e dell’educazione.   Il curatore Gian Piero Quaglino insegna Psicologia della formazione all’Università di Torino. Nella collana “Individuo Gruppo Organizzazione” ha già pubblicato “Gruppo di lavoro, lavoro di gruppo” (con S. Casagrande e A. Castellano, 1992), “Gioco di squadra” (con C.G. Cortese, 2003), “La vita organizzativa” (2004) e ha curato “Leadership” (2000).

Raccontare l'apprendimento

Strumenti narrativi per la formazione

di Alessandro Antonietti, Simona Rota

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 144

Per indagare l’applicazione del pensiero narrativo alla valutazione dei percorsi formativi il volume presenta uno strumento, il diario narrativo, che invita l’intervistato a cogliere la dinamica dell’esperienza formativa in cui è coinvolto. Le esperienze condotte, in quattro contesti diversi – accademia, scuola, ospedale, centri socio-educativi –, attraverso il diario narrativo attestano sia la sua attendibilità come strumento di rilevazione sia la sua flessibilità di impiego. Per questo lo si propone all’attenzione di formatori, insegnanti ed educatori.   Gli autori Alessandro Antonietti è professore di Psicologia generale presso la facoltà di Psicologia dell’Università Cattolica di Milano. Per le nostre edizioni ha curato il volume “Il divenire del pensiero” (1995). Simona Rota collabora con il dipartimento di Psicologia dell’Università Cattolica di Milano.

Il profitto dell'empowerment

Formazione e sviluppo organizzativo nelle imprese non profit

di Daniela Converso, Claudia Piccardo

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 352

Data la duplice finalità delle imprese nonprofit – perseguire insieme obiettivi di impresa economica e di solidarietà sociale –, organizzare è, qui più che altrove, gestire conflitti e stimolare la partecipazione, governare paradossi e orientare la motivazione. Questo libro rappresenta una risposta ai dilemmi con cui si confrontano le organizzazioni non profit, offrendo agli operatori e ai consulenti del settore uno strumento per approfondire la natura di tali imprese e un metodo di analisi e di intervento organizzativo volto a rispettare l'unicità di ogni impresa, all'interno di un processo di empowerment e di autoefficacia individuali e organizzativi.   Gli autori Daniela Converso insegna Psicologia delle organizzazioni all'Università di Torino. Claudia Piccardo, docente di Psicologia delle organizzazioni all'Università di Torino, ha già pubblicato, nella collana Individuo Gruppo Organizzazione, "Empowerment" (1995) e "Etnografia organizzativa" (con A. Benozzo, 1996).

Apprendimento e trasformazione

Il significato dell’esperienza e il valore della riflessione nell’apprendimento degli adulti

di Jack Mezirow

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 240

Jack Mezirow descrive le dinamiche attraverso cui liberarsi da modelli di percezione opprimenti e mostra come gli adulti possano imparare traendo significato dalle proprie esperienze.

Psicologia dell'orientamento professionale

Teorie e pratiche per orientare la scelta negli studi e nelle professioni

di Jean Guichard, Michel Huteau

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 384

Gli autori presentano una sintesi delle ricerche sulla psicologia dell’orientamento verso lo studio, la formazione e le professioni, dei giovani ancora studenti e degli adulti.

Gioco di squadra

Come un gruppo di lavoro può diventare una squadra eccellente

di Gian Piero Quaglino, Claudio G. Cortese

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 160

Il volume si propone di offrire una riflessione a chi mostra di possedere la competenza del gioco di squadra.

Le risorse emotive nella scuola

Organizzazione e formazione nella scuola dell’autonomia

di Giorgio Blandino, Bartolomea Granieri

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 324

Gli autori esplorano i risvolti emozionali e affettivi delle vicende vissute da docenti e dirigenti nella scuola degli ultimi anni. Mostrano così quanto siano importanti non solo le dotazioni tecniche ma soprattutto le risorse emotive intrinseche nel lavoro educativo, come la capacità di tollerare le frustrazioni, di ascoltare e comunicare. Un percorso professionale e umano che può interessare non solo la scuola ma anche altre organizzazioni attraversate da problemi analoghi.   Gli autori Giorgio Blandino è docente di Psicologia dinamica all'Università di Torino. Bartolomea Granieri, psicologa e psicoterapeuta, collabora con il Dipartimento di psicologia dell'Università di Torino. Dal 1994 lavora all'IRRSAE Piemonte, dove si occupa di formazione degli insegnanti e dei dirigenti scolastici.

La consulenza di processo

Come costruire le relazioni d’aiuto e promuovere lo sviluppo organizzativo

di Edgar H. Schein

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 296

Il volume si propone come una preziosa guida per tutti coloro che, dall'interno o dall'esterno dell'organizzazione, operano con una finalità di sostegno per una efficace soluzione dei problemi.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.